mode_edit

Dott.ssa Stefania D'Adamo
Biologa Nutrizionista

'Imparare a conoscere il proprio corpo e ciò di cui ha bisogno è il primo passo per stare bene con se stessi e raggiungere obiettivi mai immaginati'

Chi Sono

foto(ottimizzata)

Sono una biologa nutrizionista e la mia visione della sana alimentazione non ha niente a che vedere con la tristezza che emana un piatto ipocalorico ipolipidico iposodico ipoglicemico ipo-TUTTO. Per alimentazione sana intendo il nutrimento del nostro corpo e della nostra mente con prodotti veri, ricchi di sapore e di energia, bilanciando i nutrienti secondo le necessità personali e gli obiettivi di ogni singolo paziente senza seguire parametri standardizzati come se metabolismo, fisiologia, biochimica e genetica siano gli stessi per tutti.

IO CONTO I NUTRIENTI è uno slogan che inspira molti giovani professionisti, tra i quali anche me, perché rende chiara l’idea che bisogna abbandonare il dogma ormai obsoleto che per comporre un piano alimentare sano ed equilibrato sia necessario considerare calorie e percentuali caloriche di suddivisione dei macronutrienti. L’unico modo reale per vivere bene seguendo un corretto e personalizzato piano alimentare è quello di ricercare alimenti naturali, meno processati possibili e seguendo la loro stagionalità. Questo non vuol dire che dobbiamo abbondonare il gusto e la sensazione di piacere che viene sprigionata nel mangiare, ma si può “resettare” le nostre papille gustative, istruendo nuovamente la nostra mente a sentire i reali bisogni del nostro organismo

Curriculum

2012: laurea magistrale in Biologia molecolare e cellulare con il massimo dei voti presso l’Università di Bologna (Italia)
2014: partecipazione al corso di alta formazione in Nutrizione e dietetica applicata, Life Style Changing srl, Bologna (Italia)
2014-ad oggi: Assistente didattico dei corsi di Trasduzione del segnale e Biochimica della Nutrizione per gli studenti della Scuola di Medicina, Università di Bologna (Italia)
2014: studente visitatore nel laboratorio di ricerca del dipartimento di Medicina Molecolare e Sperimentale in The Scripps Research Institute (TSRI), San Diego (CA, USA) con progetto su autofagia e microRNA
2014: partecipazione a corsi di Restrizione calorica e nutraceutica in TSRI, SD, CA.
2015: dottorato di ricerca in Scienze biochimiche e biotecnologiche presso l’Università di Bologna (Italia) con tesi su nutraceutici, microRNA e autofagia nella cartilagine articolare
2015: partecipazione al corso di formazione in Alimentazione e Nutrizione Umana, Scuola di Nutrizione Salernitana-SNS for life SAGL, Bologna (Italia)
2016: partecipazione al corso di formazione su L’alimentazione Pratica per lo Sportivo Scuola di Nutrizione Salernitana-SNS for life SAGL, Bologna (Italia)
2015-2016: partecipazione a seminari di Alimentazione e Nickel, Intolleranze alimentari, Dieta nelle patologie metaboliche, negli ectomorfi, PaleoDieta, Microbiota e cibi fermentati, Digiuno intermittente, DCA, Dieta e menopausa, Dieta e ritenzione idrica
2016: professoressa di Chimica e Biochimica della Scuola di Osteopatia-Full Time, Spine Center Project srl, Bologna (Italia)
co-autrice di pubblicazioni su riviste internazionali peer –reviewed e con IF

Non è mai troppo tardi per essere ciò che avresti potuto essere..
George Elliot


...per sentirti meglio:
  • 1: Ascolta il tuo corpo

  • 2: Aumenta l'assunzione di fibre da verdura e frutta

  • 3: Spuntini con frutta secca

  • 4: Introduci una porzione proteica a colazione

  • 5: Idrata i tessuti bevendo piu' acqua

  • 6: Zuccheri semplici solo da frutta e miele

  • 7: Scegli frutta e verdura di stagione

  • 8: Dormi di piu'

  • 9: Dedica mezzora al giorno a te stesso

  • 10: Organizza in anticipo i tuoi pasti