mode_edit

Dott.ssa Stefania D'Adamo
Biologa Nutrizionista

'Imparare a conoscere il proprio corpo e ciò di cui ha bisogno è il primo passo per stare bene con se stessi e raggiungere obiettivi mai immaginati'

Benvenuti

…tutti sul mio sito nuovo di zecca.

Innanzitutto vorrei ringraziare colui che ha realizzato questo progetto, Alessandro Galiano, esperto e laureato in informatica ma soprattutto un amico che oltre ad aiutarmi concretamente è stato fondamentale nell’ideazione essendo anche lui un appassionato della sana alimentazione e dell’ healthy lifestyle. E per secondo, Stefano, compagno di vita e mio più grande fan che mi ha sostenuto molto in questa scelta dispensando consigli anche su aspetti molto lontani dalla sua formazione. Ho aperto un anno fa una pagina FB nella quale più o meno costantemente pubblico post su piatti che cucino io, su recenti articoli (scientifici e non) di nutrizione e sul mio punto di vista su diversi aspetti del mondo dell’alimentazione che spesso vengono mal recepiti o mal trasmessi. L’intento è quello di dare l’opportunità agli interessati di dare informazioni vere su ciò che tutti indistintamente ogni giorno introduciamo all’interno del nostro corpo, il CIBO , cercando di semplificare concetti a volte difficili e per questo mal interpretabili. L’idea del sito è subentrata quando mi sono accorta che lo standard di lunghezza di un semplice post non riusciva a sostenere il livello di approfondimento e chiarezza che molti argomenti trattati ahimé avrebbero meritato.

Chi già mi segue su FB o su instagram conosce già la mia visione di alimentazione che cercherò di trasmettere attraverso articoli che riguarderanno la nutrizione come adiuvante terapico, nello sport, nella letteratura scientifica per i più tecnici e in cucina, con ricette nuove o semplicemente rivisitate. Tutti siete invitati a commentare per richiedere spiegazioni specifiche e anche per richiedere argomenti che vi stanno a cuore.Nella sezione CHI SONO racconto un po’ di me, la mia formazione e la mia esperienza. In SERVIZI ho descritto in breve come sono strutturate le visite ambulatoriali e ciò che serve per una corretta anamnesi iniziale. In CONTATTI trovate dove ricevo e le modalità con cui contattarmi. In basso a destra c’è una piccola finestra che vi permetterà di mettervi direttamente in contatto con me.

Vi lascio con una frase inserita anche nella HOME:

Non è mai troppo tardi per essere ciò che avresti potuto essere

E’ di George Elliot, in realtà Mary Anne Evans, una scrittrice che c’entra ben poco con l’alimentazione ma che rappresenta ciò che voglio infondervi. Per essere presa sul serio usò questo pseudonimo maschile per dare la possibilità alle sue opere di non essere giudicate come lettura leggera solo per signore e si è fatta largo raggiungendo il proprio obiettivo perché con la spinta e la motivazione giusta ognuno può raggiungere il traguardo prefissato basta rimboccarsi le maniche e fare il primo passo.

BUONA LETTURA E BUONA INFORMAZIONE!

Ps: prossimamente non nego che ci potranno essere delle variazioni nella struttura del sito, anche in base ai primi feedback che riceverò.

Non è mai troppo tardi per essere ciò che avresti potuto essere..
George Elliot


...per sentirti meglio:
  • 1: Ascolta il tuo corpo

  • 2: Aumenta l'assunzione di fibre da verdura e frutta

  • 3: Spuntini con frutta secca

  • 4: Introduci una porzione proteica a colazione

  • 5: Idrata i tessuti bevendo piu' acqua

  • 6: Zuccheri semplici solo da frutta e miele

  • 7: Scegli frutta e verdura di stagione

  • 8: Dormi di piu'

  • 9: Dedica mezzora al giorno a te stesso

  • 10: Organizza in anticipo i tuoi pasti